5 ex celebrità che oggi fanno lavori normali /VIDEO

Tom Selleck coltiva avocado e Steven Seagal ora fa il vice sceriffo in Louisiana

  • Tom Selleck in una foto d'archivio del 2008
  • Steven Seagal nel 2016 con il presidente bielorusso  Alexander Lukashenko
  • - tom-selleck

Diventare una celebrity deve essere bellissimo. Qualcuno però, dopo un grande successo, per scelta o per problemi personali, prende un’altra strada, ricominciando la propria vita in modo semplice.
Nel prossimo video, 5 ex celebrità, che oggi fanno lavori normali.

Kirk Cameron: il bello e simpatico Mike Seaver del telefilm Genitori in Blue Jeans, prodotto a cavallo fra gli anni ’80 e ’90, ha praticamente abbandonato la sua carriera da attore per dedicarsi alla chiesa Battista, per cui è scrittore religioso e Ministro di Culto. Cameron è cresciuto in un ambiente ateo, ma dopo aver partecipato alla sitcom genitori in Blue Jeans si è convertito alla fede battista. Oggi è un sostenitore del creazionismo, cioè la credenza che la Terra e tutti gli eventi dell’Universo siano generati da entità divine e non da processi naturali come l’evoluzione. Oggi l’ex interprete di Mike Seaver partecipa a diversi convegni e seminari sul tema.
Tom Selleck: vi ricordate Magnum P.I. l’investigatore privato che guidava la sua Ferrari alle Haway? Ecco il suo interpretae, dopo una carriera trentennale come attore e produttore, ha deciso di prendersi una pausa dal mondo patinato di Hollywood per ritrirarsi nel suo ranch in cui si prende cura della sua coltivazione di avocado di 80mila metri quadrati.
Steven Seagal: in tanti ce lo ricordiamo nei panni di giustiziere in svariati film anni ’80 e ’90, chi lo ha sempre seguito poi saprà che lui fa parte di quell gruppo di attori diventati famosi grazie alle loro abilità nelle arti marziali. Seagal è infatti cintura nera settimo dan di aikido. Ma non si è messo a fare l’istruttore, terminata la sua carriera da attore l’uomo ha scelto di rendersi utile alla società diventando vice sceriffo in Lousiana e in New Mexico. Sicuramente anche im quetsa professione potrà mettere a frutto le sue competenze.
Nonostante la sua sembrasse una carriera lanciata verso il successo, Erin Moran, che interpretava Joanie sorella di Ricky Cunningham in Happy Days, non ha avuto la fortuna che tutti si aspettavano. Oggi dopo essere stata cacciata dal parcheggio di caravan in cui viveva, la Moran sta tentando di affermarsi come scrittrice. Lavora in un hotel e fa sporadiche apparizioni in tv. Purtroppo per lei, non esattamemte degli Happy Days..
Jeff Cohen: Vi ricordate il simpatico e paffutello Chunk dei Goonies, storico film del 1985? Il giovane che lo interpretava, dopo diversi successi quando era ancora un bambino, all’età di diciassette anni, nel 1991, ha lasciato definitivamente la sua carriera da attore, ma non il mondo dello spettacolo. Oggi vive a Los Angeles e dopo la laurea in legge e un bachelor in business administration, è diventato un avvocato specializzato proprio nel diritto dello spettacolo. Nel periodo fra il 2001 e il 2003 si è anche cimentato come produttore della serie The Living Century e nel 2009 in quella della serie The Rise and Fall of Tuck Johnson.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
[an error occurred while processing this directive]